Racconto breve tratto dal libro “RACCONTI e/o MISTERI”

copertina_1326 

Odissea di un amore.

Erano arrivati al mare da pochi giorni, le loro serate sempre le solite, seduti fuori con gli amici a chiacchierare fino a tardi, spesso fino all’alba . I loro figli a giocare sul piazzale della chiesa, ma i figli crescono e anche la sua era cresciuta, venuta fuori anche lei da un dolore troppo forte, la perdita dei nonni le aveva procurato tante lacrime.

Era troppo piccola quando li avevano lasciati e lei ne portava ancora il segno. Ma, anche per lei il tempo passava, aveva 14 anni ora e non trascorreva più quasi tutte le serate sul piazzale della chiesa.

Con le sue amiche del mare, quelle che  ritrovava ogni estate, aveva cominciato a frequentare il ‘‘trullo’’era quello il ritrovo dei ragazzi più grandi al mare e poi era un andirivieni da casa, su e giù per rassicurare i genitori , ’’tutto ok, se avete bisogno di qualcosa chiamatemi ‘‘.

È stato sempre così forte il sentimento che la lega a sua madre , lei le era stata sempre vicina, era lei che la coccolava e la tirava su quando era triste,  preoccupata e lo stesso accadeva quando era la figlia ad avere bisogno di un sostegno.

Come sempre erano tutti fuori “ma quella è la mia piccola “ disse sua madre girandosi verso gli altri, tutti diressero lo sguardo verso quella piccola meraviglia della natura.

…continua sul libro…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...