Lorenzo Spurio intervista lo scrittore di origini brasiliane Julio Monteiro Martins

Lorenzo Spurio intervista lo scrittore di origini brasiliane Julio Monteiro Martins.

Annunci

http://www.2duerighe.com/puglia/44280-una-stella-su-nel-ciel-un-esempio-di-solidarieta-al-politeama-greco-lecce.html

“Una stella su’ nel ciel”: un esempio di solidarietà al Politeama Greco – Lecce

Il-peccato-di-eva-una-stella-su-nel-cielLECCE – Sono tante le cose che  dovremmo dire per onorare la santa festività che sta per giungere, dire ma  soprattutto FARE !

Le nostre case sono piene di luci, alberi, doni , tutto sembra inneggiare più ad un FESTIVITA’ PAGANA CHE RELIGIOSA e allora ben venga chi invece si prefigge di donare un attimo di gioia , un sorriso e soprattutto un aiuto concreto a chi soffre , a chi anche in questi giorni di festa è in una corsia di ospedale ad aspettare un miracolo che non arriva.

E’ difficile tra tante cose e pensieri da cui siamo presi, popolo sempre di corsa tra lavoro, feste, futilità, accorgerci degli altri, pare che siano un mondo a parte, lontani anni luce da noi , noi che stiamo bene e ci accorgiamo degli altri malati solo quando li abbiamo in casa, solo quando andiamo a trovarli in ospedale ed è proprio allora che realizziamo quanto dolore ci è accanto e non ce ne accorgiamo , ci rendiamo conto di quanta gente stia lì, proprio lì solo quando li troviamo accanto ai nostri famigliari …

E questo Natale? come sarà questo giorno per tutti quelli che sono in ospedale?

E allora chi si accorge delle sofferenze di chi ci e’ accanto e si prodiga per offrire il proprio aiuto solidale.

Un esempio è quanto accaduto a Lecce, dove un nutrito gruppo di artisti ha offerto una bella serata di solidarietà pro ospedale oncologico della città salentina.

Una serata solidale appunto, del trio”IL PECCATO DI EVA and friends ” che ha donato parte del ricavato degli incassi, al reparto di Oncoematologia dell’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce.

L’evento organizzato dall’Associazione “Il Peccato di Eva” con il patrocinio di Regione Puglia, Comune e Provincia di Lecce, media partner La Radio Sale e Radio movida di Gallipoli.

ha messo in scena lo spettacolo “Una stella su nel ciel “.

Il trio vocale accompagnato dalla The King Band, ha offerto momenti di canto emozionanti e ben seguiti dal caloroso pubblico del teatro.

Sul palco si sono avvicendati molti validi artisti, quali: Cesko from Après la classe, Sud Sound System e Ghetto Eden, Fulvio Palese, Michele Calogiuri, Damiano Mulino, Fayro, Giampaolo Morelli e Roberto Miceli di Party Rock Salento, Emanuele De Matteis, Antonio Rosato, Riccardo Capoccia e la danzatrice Federica Latorre. Un momento molto professionale e toccante è stato quando si è esibito sul palco il cantante, autore e compositore Damiano Mulino , che tra l’altro, ha curato il nuovo singolo in uscita a breve del trio Il Peccato di Eva, con musica e parole sue.

L’artista conosciutissimo e molto apprezzato, (dal suo studio passano tantissimi artisti e non solo pugliesi, per chiederne la consulenza musicale e tecnica e la produzione), si è ha offerto agli spettatori con la sua proverbiale professionalità e il suo bel canto gorgheggiando una cover di Marco Mengoni “ Natale senza regali “e il suo nuovo singolo “New York”in uscita a breve .

Il pubblico ha apprezzato molto e applaudito con tantissimo calore, lasciando segnali visibili di profonda commozione nello stesso artista.

Il concerto è stato condotto dall’attore, showman televisivo Daniele Interrante. Nel corso della serata sono stati assegnati due premi speciali alla carriera a Guido Maria Ferilli, autore del celebre brano “Un amore così grande” e a Fernando Proce di RTL 102.5

Tutto lo spettacolo è stato al’’insegna delle più belle serate di cui si potesse godere in questo momento di gioia ma anche di dolore e un mio grazie personale , ma anche di tutti gli spettatori del Politeama Greco a Lecce,va a questi giovani artisti così bravi e così sensibili.

Maria Teresa Manta
21 dicembre 2014

RACCONTI e/o MISTERI narrativa

Emozioni intense ed inaspettate nostalgie profonde, ricordi, frammenti di vita vera, storie talmente irreali da sembrare inventate e inverosimili,ma TUTTO è assolutamente VERO!

Strong emotions and unexpected, deep desires, memories, fragments of real life stories so as to seem unreal invented and improbable, but EVERYTHING is absolutely true!RACCONTI e/o MISTERI

Che cosa sta succedendo alla famiglia e chi sono i genitori oggi?

Un mio articolo che desidero socializzare, non per vanagloria, ma perché sono spinta dal desiderio di invitare TUTTI, me in primis, a portare il nostro aiuto alle famiglie in cui ci accorgiamo che qualcosa non va. A volte basta far sentire la nostra vicinanza, portare una buona parola, AIUTARE come si può una persona, per sconfiggere malesseri di cui per distrazione e sempre maggiore superficialità e cura dell’io non si prende coscienza. Un abbraccio.
My article I want to socialize, not for vainglory, but because they are driven by the desire to invite ALL, me in the first place, to bring our help to families in which we realize that something is wrong. Sometimes you just have to feel our neighborhood, bring a good word, HELP how can a person, to defeat illnesses of which for distraction and increasing superficiality and you do not take care of the ego consciousness. A hug.

O meu artigo eu quero socializar, não para a vanglória, mas porque eles são movidos pelo desejo de convidar todos, me em primeiro lugar, para trazer a nossa ajuda para famílias em que percebemos que algo está errado. Às vezes você apenas tem que se sentir … o nosso bairro, trazer uma boa palavra, ajudar como pode uma pessoa, para derrotar doenças do que por distração e aumentando a superficialidade e você não cuidar da consciência do ego. Um abraço.

http://www.2duerighe.com/sparolando-divagazioni-di-costume/43361-che-cosa-sta-succedendo-alla-famiglia-e-chi-sono-i-genitori-oggi.html