VERRA’ IL MATTINO ANCORA

 Resterò ferma al mio angolo,

 pallida luna, che senti i miei sospiri

 levarsi alti nel buio di questa notte

 silenziosa, in cerca di una stella

 nel tuo luminoso cielo che spande

 dolce luna soffusa , mischiata al pianto

 di notti oscure, da sola, in cerca di un

 ristoro a questo malessere che mi porto

 dentro, da troppo tempo …

Ti dico addio, mio sospiro, mio rimpianto,

 mia nostalgia, mio desiderio , mio tutto .

 Mi accovaccerò ai tuoi piedi stanca,

 piena la mente e il cuore di troppo dolore,

 entrerò nel viale della mia solitudine,

 dove albergano forti i ricordi e dove

 il tuo volto risplende e la tua voce risuona,

.  stanca mi affaccerò ad accarezzarti.

 

WILL ‘THE MORNING AGAIN
 I will remain firm in my corner,

  pale moon, you hear my sighs

  stand tall in the darkness of this night

  silent, looking for a star

  in your bright sky that spreads  

soft moon cake, mixed with tears  

of dark nights, alone, in search of a

  refreshment to this malaise that I carry  

inside, too long …

I bid you farewell, my breathing, my regret,

  my longing, my desire, my everything …

I accovaccerò at your feet tired,  

filled the minds and hearts of too much pain,

  will come in the driveway of my loneliness,

  where harbored strong memories and where

  Your face shines and your voice resounds,

  tired I will also go to caress.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...